Picasso. Munch & Co.: i 10 dipinti da record  

Scritto da il 15 novembre 2017

Picasso, Munch & Co.: i 10 dipinti da record

L’Urlo di Munch (foto da Wikipedia)

Pubblicato il: 16/11/2017 15:18

E’ alto appena 66 centimetri e largo 46, eppure il dipinto ‘Salvator Mundi‘, recentemente attribuito a Leonardo da Vinci, è stato battuto all’asta da Christie’s per la cifra monstre di 450 milioni di dollari (circa 380 milioni di euro), compresi i diritti d’asta. Una somma da record se si pensa che si tratta della più alta mai pagata al mondo per un’opera d’arte venduta all’incanto. Ma il dipinto di Leonardo non è il solo ad aver toccato cifre da capogiro, come l”Interchange’ di Willem de Kooning o ‘L’urlo’ di Edvard Munch, venduti rispettivamente per 303 e 125 milioni di dollari, o ancora ‘I giocatori di carte’ di Paul Cézanne e ‘Donne di Algeri’ di Picasso. Ecco, di seguito, alcuni dei dipinti che hanno battuto ogni record.

1) INTERCHANGE, WILLEM DE KOONING – Prima del ‘Salvator Mundi’ di Leonardo, il record spettava a ‘Interchange’ di de Kooning, battuto all’asta nel 2015 per 300 milioni di dollari.

2) I GIOCATORI DI CARTE, PAUL CÉZANNE – I giocatori di carte di Paul Cézanne, dipinto impressionista realizzato tra il 1892 e il 1893, fu battuto all’asta nel 2011 per oltre 250 milioni di dollari.

3) NAFEA FAA IPOIPO, PAUL GUAGAIN – La ‘Nafea faa ipoipo’ è un dipinto di Paul Gauguin del 1892, il cui nome significa ‘Quando ti sposi?’. Nel febbraio 2015 fu venduto per 212 milioni di dollari.

4) NUMBER 17A, JACKSON POLLOCK – 202 milioni di dollari sono stati sborsati nel 2015 per ‘Number 17A’ di Jackson Pollock, un dipinto realizzato dal pittore statunitense nel 1948.

5) NO. 6 (VIOLET, GREEN AND RED), MARK ROTHKO – Questo dipinto di Rothko fu battuto all’asta nel 2014 per 186 milioni di dollari.

6)DONNE DI ALGERI, PABLO PICASSO – Il dipinto di Pablo Picasso realizzato nel 1955, che rappresenta un harem, nel quale si vedono distintamente due personaggi femminili, venne battuto all’asta per 179,4 milioni di dollari nel 2015.

7) NU COUCHÉ, AMEDEO MODIGLIANI – Amedeo Modigliani dipinse il ‘Nu couché’, (nudo sdraiato, in francese) tra il 1917 ed il 1918. È appartenuto prima alla collezione Piero Feroldi quindi alla Collezione Mattioli per 66 anni finché nel 2015 il magnate cinese Liu Yiqian lo acquistò in un’asta Christie’s al prezzo di oltre 170 milioni di dollari.

8) IL RITRATTO DI ADELE BLOCH-BAUER, GUSTAV KLIMT – ‘Il Ritratto di Adele Bloch-Bauer’ di Gustav Klimt, realizzato nel 1907 e tra i più rappresentativi del periodo dorato del pittore, fu acquistata da Ronald Lauder nel 2006 per 135 milioni di dollari.

9) TRE STUDI DI LUCIAN FREUD, FRANCIS BACON – Nel 2013 uno dei dipinti a segnare ogni record di sempre fu il trittico di Francis Bacon ‘Tre studi di Lucian Freud’, dipinto nel 1969 e venduto a New York per 146 milioni di dollari.

10) L’URLO, EDVARD MUNCH – Una delle versioni del dipinto del norvegese Edvard Munch fu realizzata nel 1895 e battuta all’asta nel 2012 per 120 milioni di dollari.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background