Premafin, 5 anni a Ligresti per aggiotaggio  

Scritto da il 26 novembre 2017

Premafin, 5 anni a Ligresti per aggiotaggio

Salvatore Ligresti (Fotogramma)

Pubblicato il: 27/11/2017 17:46

I giudici della prima sezione penale del tribunale di Milano hanno condannato Salvatore Ligresti, ex patron della galassia Fonsai, a 5 anni di carcere e a una multa di 100mila euro per aggiotaggio sui titoli della holding Premafin. Decisa dai giudici anche l’interdizione perpetua dai pubblici uffici per l’Ingegnere. Accolta in pieno la richiesta del pm Giordano Baggio. Condannati anche i due coimputati Giancarlo de Filippo a 4 anni e 80 mila euro di multa e Niccolò Lucchini a 3 anni e 60 mila euro di multa, oltre alla confisca di tutte le azioni UnipolSai sequestrate su conti esteri nel corso delle indagini. Gli imputati dovranno pagare alla Consob, parte civile nel procedimento, 250mila euro per “danno non patrimoniale”, i piccoli azionisti di Premafin dovranno invece rivolgersi alla giustizia civile per il risarcimento patrimoniale e non. Le motivazioni della sentenza saranno rese note tra 90 giorni.


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background