Borse europee in netto ribasso in scia a Wall Street, Milano -1,17%  

Scritto da il 30 novembre 2017

Borse europee in netto ribasso in scia a Wall Street, Milano -1,17%

Piazza Affari

Pubblicato il: 01/12/2017 09:59

Le borse europee chiudono in netto calo l’ultima seduta della settimana, accelerando al ribasso in scia a Wall Street, in calo di quasi un punto percentuale dopo il balzo di ieri su nuovi record. Intanto al Senato degli Stati Uniti è all’esame la riforma fiscale promessa dal presidente Donald Trump. Nonostante la corsa del prezzo del petrolio dopo l’accordo dei Paesi Opec sulla proroga dei tetti alla produzione, Francoforte chiude in calo dell’1,25%, Parigi dell’1,04% e a Milano il Ftse Mib segna una flessione dell’1,17% a 22.106 punti. Londra riesce a limitare i danni con un calo dello 0,36%.

Sul listino principale della piazza milanese scivola Stm, in flessione del 3,62%. Flessioni oltre i due punti percentuali per Bper, Ubi Banca, Unipol, Generali, Italgas, Ferrari e Fiat Chrysler. Fra gli altri bancari Intesa Sanpaolo perde l’1,91% e Unicredit lo 0,12%.

Forti ribassi anche per Luxottica, Terna, Atlantia, Leonardo, A2A, campari e Azimut. Svetta, invece, Ynap, con un balzo del 3,38%, e sono ben comprati i titoli del comparto petrolifero, con Tenaris (+2,05%), Saipem (+1,84%) ed Eni (+0,07%).


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background