“Non senti più la puzza?”, tifosi Napoli contro Salvini  

Scritto da il 30 novembre 2017

Non senti più la puzza?, tifosi Napoli contro Salvini

(Fotogramma)

Pubblicato il: 01/12/2017 14:40

“Ma lei non è lo stesso Matteo Salvini che cantò ‘Senti che puzza, scappano anche i cani…’ a Pontida?“. Il leader leghista pubblica uno scatto su Facebook in compagnia di Insigne, Callejón e il vicepresidente del Napoli e sul social si scatena il putiferio. A innervosire non poco gli utenti, soprattutto tifosi del Napoli, il deciso cambio di opinione sul Sud dell’europarlamentare, un tempo disinvolto nell’intonare cori contro Napoli e il Meridione nei raduni della Lega e oggi, in piena campagna elettorale, sorridente accanto ai giocatori della squadra partenopea. Una differenza che salta agli occhi e che non viene accolta come forse sperato.

“Cancello e ricancello commenti da 20 minuti perché non riesco a trovare le parole giuste per rendere l’idea di ciò che provo. “Mi fai schifo” e “vergognati” sono troppo sintetiche”, scrive fra i tanti indignati Savio. Gli fa eco Massimo, che se la prende anche con i giocatori: “Insigne ed Edo – scrive – hanno la testa piena di segatura…mai avrebbero dovuto fare una foto col troglodita”.

Ora il colera non ce l’abbiamo più – chiede Tommaso – ? Schifezza d’uomo – incalza -, il sud non dimentica…”. E a confermare la tesi ci pensa Luca: “Ancora risuona nell’aria la tua canzoncina: “senti che puzza scappano anche i cani, stanno arrivando i napoletani!”… No Matté così per ricordare tutte quelle volte che oltre dimenticarti di andare a lavorare ti sei dimenticato anche da che parte stavi! Grande Matté, inequivocabilmente coerente”, ironizza. “Evidentemente per dei voti ci si vende anche se stessi!”, ipotizza inoltre una pagina dedicata al Vesuvio, mentre Cesare continua: “I cori li ricordo bene e una foto con la tua faccia da falso settentrionale quale sei non li cancella. Buona rivoluzione con Meloni e Berlusconi, 3 lote – sottolinea in dialetto – fanno meglio di 1”.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background