Pensioni, è il giorno dei cortei  

Scritto da il 1 dicembre 2017

Pensioni, è il giorno dei cortei

(da Twitter /Cgil Nazionale)

Pubblicato il: 02/12/2017 10:06

Mobilitazione nazionale Cgil con lo slogan ‘Pensioni, i conti non tornano!’ in cinque piazze italiane: Roma, Torino, Bari, Palermo e Cagliari.

Nella Capitale è partito verso le 9:30 da Piazza della Repubblica il corteo indetto dalla Confederazione dopo l’esito del confronto con il Governo sul tema della previdenza, considerato dal sindacato “insufficiente”.

CAMUSSO – La manifestazione giungerà a Piazza del Popolo, dove è previsto l’intervento del segretario generale Susanna Camusso. Al via la manifestazione anche a Palermo, lungo via Libertà fino a piazza Verdi.

LANDINI – “Visto che la Camera nelle prossime settimane si appresterà a discutere e a votare, chiediamo di produrre cambiamenti e miglioramenti sulla pensione e su altri temi. Perché il nostro giudizio non è negativo solo sulle pensioni” ha detto all’AdnKronos Maurizio Landini da Palermo. “Per noi qualsiasi governo ci sarà deve sapere che la questione delle pensioni e della modifica della Legge Fornero è un punto centrale”.

TISSONE – In piazza anche la Silp Cgil, sindacato di polizia, con delegazioni di quadri, iscritti e simpatizzanti. “I poliziotti sono in piazza con la Cgil perché un Paese senza lavoro non ha futuro” ha affermato il segretario generale Daniele Tissone. “Le lavoratrici e i lavoratori in divisa manifestano anche per chiedere al governo di riavviare subito la trattativa per il rinnovo del contratto di lavoro, fermo da 9 anni”.


Continua a leggere

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background