Balata: “Lega B sia casa di vetro, club al centro del progetto”  

Scritto da il 3 dicembre 2017

Balata: Lega B sia casa di vetro, club al centro del progetto

Mauro Balata

Pubblicato il: 04/12/2017 16:53

“Moralizzare il calcio, rendere la Lega B una casa di vetro nella quale le società siano veramente al centro del progetto. Fare in modo che la Lega diventi un corpo unico con i club”. Sono questi gli obbiettivi che si pone il nuovo presidente della Lega calcio di Serie B, Mauro Balata.

Per il numero uno della Lega cadetta “trasparenza e collegialità sono i principi ispiratori che guideranno la nuova governance della Lega B”, ribaditi nel primo Consiglio direttivo che si è tenuto a Roma la scorsa settimana. L’organo dirigenziale individuato dallo statuto e presieduto dal presidente Mauro Balata ha infatti indicato le caratteristiche che faranno da filo conduttore per il mandato iniziato lo scorso 23 novembre.

Balata, ha spiegato in una intervista all’Adnkronos, che “nella prima riunione del Consiglio direttivo della Lega B, è stata anticipata la creazione di un portale riservato alle società dove pubblicare tutti i documenti gestionali ed è stato dato il via libera alla Commissione spending review, deputata all’ottimizzazione di tutte le risorse e delle spese interne all’associazione”.

Sempre nel Consiglio direttivo “abbiamo affrontato il tema relativo al bilancio 2016-17, e le relative problematiche, che sarà portato alla prossima Assemblea della Lega B, prevista nei giorni precedenti al Natale, per la necessaria approvazione”, ha aggiunto Balata. “Infine il Consiglio ha affrontato la questione dei rinnovi di tutti gli organi della Lega decaduti in seguito al commissariamento e all’elezione della governance, rinviando le decisioni alla prossima riunione direttiva già convocata per martedì 19 dicembre”, ha concluso il presidente della Lega B.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background