Firenze, ‘comprata’ a 16 anni e costretta a rubare  

Scritto da il 3 dicembre 2017

Firenze, 'comprata' a 16 anni e costretta a rubare

(Fotogramma)

Pubblicato il: 04/12/2017 16:32

Quando aveva 16 anni sarebbe stata comprata per 50mila euro, data in matrimonio a un giovane più grande di lei e poi costretta a mendicare per strada e rubare per ‘ripagare’ i familiari del marito. Ma la donna nata a Firenze e di origine rom, che oggi ha 22 anni, alla fine ha chiamato il 113 e il marito, 26 anni, e la suocera, 50 anni, sono stati arrestati. E’ accaduto in un comune alla periferia di Firenze. La giovane ora si trova in una comunità protetta insieme ai due figli, 1 e 5 anni. Per il marito e la suocera sono stati disposti gli arresti domiciliari.

I due arrestati hanno negato ogni addebito e avrebbero spiegato agli investigatori che loro erano intenzionati a rimandare la giovane alla sua famiglia di origine proprio perché rubava e chiedeva l’elemosina.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background