Fisco, Fisichella ‘difende’ Biaggi: “Max vive a Montecarlo”  

Scritto da il 3 dicembre 2017

Fisco, Fisichella 'difende' Biaggi: Max vive a Montecarlo

Max Biaggi (Fotogramma)

Pubblicato il: 04/12/2017 17:14

“Conosco Max Biaggi da vent’anni, dall’inizio della mia carriera quando anche io vivevo a Montecarlo. Tuttora continuiamo a vederci quando io vado li’ per lavoro, dove non risiedo piu’ dal 2003, lo chiamo e ci vediamo”. A dirlo Giancarlo Fisichella, ex pilota di Formula Uno, chiamato a testimoniare in aula nel processo che vede imputato per violazioni delle leggi fiscali il campione di motociclismo Max Biaggi. Fisichella ha confermato in aula che Biaggi “vive lì”.

L’accusa contesta il mancato pagamento di quasi 18 milioni di euro per imposte avendo compiuto atti ritenuti fraudolenti come il trasferimento della residenza al Principato di Monaco e l’affidamento e sfruttamento dei diritti di immagine a una società straniera la Dainese spa che ha sedi a Londra, Madrid e Montecarlo.

In aula tra i testimoni chiamati dagli avvocati della difesa, Franco Coppi ed Ester Molinaro, anche l’ex portiere del palazzo di Montercarlo dove Biaggi vive. “Ho lavorato e vissuto in quello stabile – ha spiegato – dal 1996 al 2010. Max Biaggi e’ arrivato nel 1997 e lo vedevo uscire e rientrare a casa ogni giorno”. La prossima udienza e’ fissata per il prossimo 15 marzo.


Continua a leggere

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background