Milano, ‘Bella ciao’ diventa ‘Duce a noi’   

Scritto da il 3 dicembre 2017

Milano, 'Bella ciao' diventa 'Duce a noi'

(Pietro Bussolati /Facebook)

Pubblicato il: 04/12/2017 14:01

“Da vigliacchi quali siete avete cancellato la scritta “Bella Ciao, Milano” del murale dipinto dai liceali sul cavalcavia Buccari per festeggiare i 70 anni della #Resistenza, proprio dove inizia il quartiere museo di Orme – Ortica Memoria. L’avete sostituita, di notte come si addice ai beceri quali siete, con quanto non riscriverò nemmeno. Perché mettetevelo bene in quelle teste rasate: ognuna delle schifezze che compiete ci rafforza. Ogni volta di più”. Sfregio a Milano, sul cavalcavia Buccari nel quartiere Ortica, dove questa notte il murale dedicato ai settant’anni della Resistenza è stato sostituito dalla scritta ‘Duce a noi’. A denunciare in un post pubblicato su Facebook l’accaduto, il segretario milanese del Partito Democratico, Pietro Bussolati.

“Saremo tantissimi il prossimo sabato 9 dicembre a Como, per ricordarvi, fascisti, che la memoria non si cancella e che noi, ancorati ai valori di libertà e democrazia, saremo sempre più forti di voi”, scrive ancora Bussolati, che in un post sulla pagina privata definisce gli autori del gesto “cugini dei naziskin di Como“.

Ma la denuncia è solo il primo passo. A mobilitarsi è infatti anche il quartiere, con l’Associazione Orme – Ortica Memoria che lancia un’iniziativa per venerdì 15 dicembre, data dell’inaugurazione di un nuovo murale curato – come quello sulla Resistenza – dalla stessa associazione. Ad annunciarla è il suo presidente, Giovanni Lanzetta: “L’Ortica aspetta tutti i cittadini, le associazioni, le istituzioni, le scuole con cui collaboriamo da diversi anni e gli amici del nostro quartiere, per ridare insieme colore alla scritta Bella Ciao, Milano, che tornerà a risplendere ancora più luminosa sul nostro cavalcavia, contro ogni fascismo, vecchio e nuovo. La cooperazione di tutti per il bene di ognuno, l’abbiamo scritto sul muro – conclude la nota – e ci crediamo”.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background