Poste, accordo con Gdf: più sicurezza e trasparenza  

Scritto da il 5 dicembre 2017

Contrasto alla criminalità economica e finanziaria, al riciclaggio, alla falsificazione e alle frodi sui sistemi di pagamento attraverso la condivisione del patrimonio informatico di Poste Italiane. Sono i principi cardine del protocollo di intesa firmato oggi da Matteo Del Fante, amministratore delegato di Poste Italiane, e Giorgio Toschi, comandante generale della Guardia di Finanza.


Continua a leggere

Prossimo Articolo

Estate choc  


Thumbnail

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background