Orrore e tragedia  

Scritto da il 8 dicembre 2017

Orrore e tragedia

(Foto da Facebook)

Pubblicato il: 09/12/2017 08:42

Sono passati due giorni ma sembra ancora impossibile che sia accaduto davvero. Due bambini di 2 e 5 anni sono stati uccisi dalla madre, una donna con problemi psichici. Una tragedia incommensurabile, un orrore di fronte al quale nessuna consolazione è possibile.

La donna Antonella Barbieri, 39 anni, dopo il duplice infanticidio, ha tentato il suicidio accoltellandosi alla pancia ma è sopravvissuta. Ora è ricoverata in ospedale a Reggio Emilia, piantonata dai carabinieri, ma rifiuta le cure. Il padre dei piccoli Andrea Benatti, ex azzurro di rugby, è disperato, ancora non riesce a credere a quello che è successo.

L’uomo era al lavoro quando la tragedia si è consumata. La donna, che sembra soffrisse di problemi psichici, ha prima soffocato la bimba più piccola di 2 anni in casa a Suzzara, nel Mantovano, poi è salita in auto con l’altro figlio di 5 anni. Si è diretta verso la campagna, lì lo ha accoltellato uccidendolo e poi ha rivolto l’arma contro sé stessa.

I carabinieri, accorsi dopo l’allarme lanciato da un passante, hanno trovato l’auto a Luzzara, nel Reggiano. All’interno c’era la donna, ferita e ancora con il coltello tra le mani, accanto al corpicino ormai senza vita del figlio.


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background