“Da questo momento è guerra”, Mussolini contro la Rai 

Scritto da il 11 dicembre 2017

“Da questo momento è guerra”, Mussolini contro la Rai

Pubblicato il: 12/12/2017 14:13

Da questo momento è guerra!”. Non usa mezzi termini Alessandra Mussolini in un tweet dopo che ‘Agorà’, trasmissione in onda su Rai che con un servizio – sottolinea in un video l’europarlamentare di Forza Italia – “ha violato un proprietà privata, andando a fare una trasmissione provocatoria e violenta all’interno della cripta Mussolini a Predappio dove c’è la tomba di mio padre Romano, dei miei zii, di mia nonna Rachele e certamente anche di mio nonno Benito Mussolini”. “Sono andati lì oltraggiando la famiglia – continua – parlassero davanti ai vivi e non davanti ai morti. A questa grave e violenta provocazione sapremo rispondere come famiglia”.

La mia risposta alla violenta provocazione di @agorarai, #ANPI Forlì-Cesena e Sindaco #PD di Predappio pic.twitter.com/7VrFNrjj5V

— Alessandra Mussolini (@Ale_Mussolini_) 11 dicembre 2017

In un altro video Alessandra Mussolini ha si rivolge direttamente al dem Emanuele Fiano, firmatario della legge contro l’apologia del fascismo: “Perché non ti indigni di fronte a quanto accaduto ieri? Hanno messo i gomiti sulle tombe come fossimo al bancone di un macellaio. Sono andati a leggere i messaggi che noi famiglia diamo ai nostri cari. Questa non è violenza?”.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background