Melegatti, torna la cassa integrazione  

Scritto da il 11 dicembre 2017

Melegatti, torna la cassa integrazione

Foto dalla pagina Facebook della Melegatti

Pubblicato il: 12/12/2017 18:43

La Melegatti sforna oggi l’ultimo pandoro dell’anno. Scatta, infatti, la cassa integrazione per i dipendenti della storica azienda veronese che stanno tentando il tutto per evitare il fallimento. “Grazie a tutti della solidarietà e collaborazione. Abbiamo fatto ciò che potevamo. Ora speriamo che tutto vada per il meglio” scrivono sulla pagina Facebook ‘Salviamo il pandoro Melegatti’. “La campagna social per la vendita di pandori e panettoni, oltre un milione e mezzo, è andata bene, ‘sono letteralmente andati a ruba‘, e per questo ringraziamo tutti per la straordinaria solidarietà – ha detto all’Adnkronos Paola Salvi, segretaria generale della Flai Cgil -, il prossimo step è Pasqua. Ancora non siamo salvi, ma sulla buona strada”. Lo stipendio di novembre è stato pagato insieme a parte di quello di dicembre, mancano quelli di agosto, settembre e ottobre. La cassa integrazione è stata prevista al posto delle ferie che, in passato, sono state prese nei mesi in cui l’azienda è stata chiusa.

La situazione della Melegatti è appesa a un filo. Il 7 novembre è stata presentata in tribunale la proposta di ristrutturazione del debito. E il rischio è il fallimento. “Il primo obiettivo è stato raggiunto, la produzione e la vendita di pandori e panettoni ‘è andata alla grande grazie ai nostri lavoratori e ai social’ – conclude la sindacalista -, ma ancora non siamo fuori dal guado. Adesso ci aspetta la campagna pasquale”.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background