Natale: Air Dolomiti, a bordo ricette made in Italy di 3 giovani chef  

Scritto da il 11 dicembre 2017

A Natale con Air Dolomiti a bordo ricette di 3 giovani chef

Pubblicato il: 12/12/2017 13:57

Un Natale tricolore ad alta quota. In occasione del Natale 2017, Air Dolomiti – compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa – porterà a bordo dei suoi aerei l’alta cucina firmata Jre – Jeunes Restaurateurs con le ricette di tre eccellenze della ristorazione italiana: dal 21 dicembre al 10 gennaio, i passeggeri in Business Class potranno riscoprire i sapori legati al territorio del Belpaese in un’atmosfera natalizia grazie alle proposte culinarie firmate da Aurora Mazzucchelli, Leonardo Vescera e Filippo Saporito. Si tratterà di un vero e proprio viaggio enogastronomico tra le delizie di Emilia Romagna, Toscana e Puglia.

Ogni chef firmerà una ricetta, dando vita a un percorso che coprirà tutti i momenti della giornata: Aurora Mazzucchelli, una stella Michelin dal 2008 e patron del ristorante Marconi di Sasso Marconi, in provincia di Bologna, darà il buongiorno ai viaggiatori proponendo una colazione speciale con Torta di pane e cioccolato e regalerà un momento di coccola pomeridiana con la Torta tagliatella con marmellata di arance amare.

Leonardo Vescera, proprietario del ristorante Il Capriccio a Vieste, porterà i profumi del mare a pranzo con il Salame di Polpo marinato in scorza di arancia, maionese di mandorle e polvere di olive. Infine, Filippo Saporito, chef del ristorante stellato La Leggenda dei Frati di Firenze, delizierà i palati dei passeggeri con una cena alle luci del tramonto a base di Polpette di cinta senese, crema di zucca gialla e semi di zucca tostati accompagnati da una crostata salata al sesamo con cipolle rosse di Certaldo in agrodolce.

I tre chef scelti fanno parte dell’associazione Jre – Jeunes Restaurateus, nata in Francia nel 1990, che conta oggi più di 350 ristoranti e 160 hotel distribuiti in 16 paesi europei. L’Associazione vuole difendere e promuovere la gastronomia europea di alto livello, oltre che favorire lo sviluppo dei giovani talenti europei.

Air Dolomiti, per l’occasione, rinnova anche la collaborazione con le cantine storiche: ad accompagnare questo viaggio gastronomico, infatti, saranno due etichette d’eccellenza del territorio italiano, Marchese Antinori e Famiglia Cotarella. I vini saranno disponibili per i passeggeri di tutta la cabina oltre che gustati assieme ai piatti stellati. Gli amanti delle bollicine potranno brindare con un Cuvée Royale Tenuta Montenisa – Marchese Antinori; chi preferisce il vino bianco potrà degustare un Soente, Tenuta Montiano – Famiglia Cotarella (2016); infine, chi predilige i vini rossi potrà assaggiare un calice di Botrosecco, Tenuta Le Mortelle – Marchese Antinori – 2015.

Air Dolomiti ha scelto di portare il meglio dei prodotti made in Italy in alta quota grazie alla collaborazione con le giovani eccellenze della ristorazione italiana e delle etichette storiche, quindi, così da regalare ai passeggeri un viaggio alla scoperta di sapori e profumi di alto livello. L’iniziativa fa parte del servizio di bordo Settimocielo: da sempre punto di forza della compagnia e pluripremiato a livello internazionale, il marchio ad alta quota trasforma l’esperienza del volo in un momento d’incontro piacevole e unico in cui Air Dolomiti si propone come ambasciatrice dello stile e del gusto italiano in Europa.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background