‘Ultimo’ Di Battista in aula: “Non avete fermato cambiamento”  

Scritto da il 11 dicembre 2017

'Ultimo' Di Battista in aula: Non avete fermato cambiamento

(Fotogramma)

Pubblicato il: 12/12/2017 20:31

“Questo molto probabilmente sarà il mio ultimo discorso in Parlamento per questa legislatura”. Esordisce così in Aula alla Camera Alessandro Di Battista, intervenendo nella discussione sulle comunicazioni del presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, in vista del Consiglio europeo del 14 e 15 dicembre.

Dall’emiciclo sale un brusio: “Vorrei ricordare che anche per molti di voi si tratta degli ultimi giorni in Parlamento: non per decisioni personali ma per un’unica decisione del popolo italiano, che non vi voterà più”, replica il deputato M5S.

“Avete fallito in questi 5 anni. Avete provato a ostacolare un cambiamento: quello che voi definite ‘populismo’ ma che in realtà è solo voglia di cambiare le cose”, prosegue Di Battista rivolgendosi al premier. “Siamo passati dall’arroganza di Renzi all’irrilevanza di Gentiloni” ma “non ce l’avete fatta nemmeno in questo caso”, perché “il Movimento 5 Stelle è più forte oggi del 2013”.

Non mancano le stoccate al Pd e ad Alfano: “Avete provato a fare una legge elettorale contro il M5S, l’unica forza politica che non fa le alleanze. Salvo vedere poi che siete voi a non riuscire a fare un’alleanza. Nessuno vuole andare più col Partito democratico, è incredibile: pure Alfano ha mollato il Pd. E’ umiliante essere rifiutati da Alfano…”.

Critiche anche per la Lega, che “si scaglia contro la legge Fornero e poi va a braccetto con Berlusconi e Meloni, che quella legge l’hanno votata”, sottolinea Di Battista. “Il Movimento 5 Stelle è riuscito a crescere: siamo la prima forza politica del Paese e se il popolo italiano lo vorrà – è l’auspicio dell’esponente M5S – riusciremo finalmente a prendere le redini del governo”.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background