Rifiuti Roma, arriva sì dell’Abruzzo: ‘ok a 300 tonnellate da Lazio’  

Scritto da il 12 dicembre 2017

Rifiuti Roma, arriva sì dell'Abruzzo: 'ok a 300 tonnellate da Lazio'

VISTE DELLE PIAZZE E STRADE DI ROMA STORICHE CON IMMONDIZIA GIACENTE E NON RITIRATA DA GIORNI DELL’AMA (ANTONIA CESAREO, ROMA – 2015-09-11) p.s. la foto e’ utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e’ stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

Pubblicato il: 13/12/2017 14:04

Dopo la Regione Toscana, arriva anche l‘aiuto dell’Abruzzo per evitare l’emergenza rifiuti nella Capitale. La giunta regionale dell’Abruzzo ha infatti deliberato il via libera alla sottoscrizione di nuovo accordo con la Regione Lazio per smaltire 300 tonnellate al giorno di rifiuti. Già negli anni scorsi l’Abruzzo aveva chiuso accordi per il trattamento di rifiuti di Roma, l’ultimo prevedeva lo smaltimento di 180 tonnellate al giorno. Quest’anno all’Abruzzo è stata chiesta una maggiore disponibilità.

“Abbiamo deliberato l’approvazione di un nuovo accordo per ulteriori 120 tonnellate al giorno”, annuncia all’Adnkronos il sottosegretario alla presidenza della giunta regionale dell’Abruzzo Mario Mazzocca spiegando quindi la disponibilità per il trattamento di “un totale di 300 tonnellate al giorno”.

“Il Lazio era in attesa della nostra deliberazione”, sottolinea Mazzocca spiegando che nei prossimi giorni sarà sottoscritta la nuova convenzione. “Penso che si chiuderà tutto in settimana”, conclude Mazzocca secondo il quale i conferimenti saranno possibili già “prima di Natale“. L’accordo avrà una durata annuale.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background