Papa: “Si salvano le banche, chi è in rovina non interessa”  

Scritto da il 13 dicembre 2017

Papa: Si salvano le banche, chi è in rovina non interessa

(Fotogramma)

Pubblicato il: 14/12/2017 10:52

“Oggi si discute tanto su come salvare le banche. Il problema è la salvezza delle banche. Ma chi salva la dignità di uomini e donne oggi? La gente che va in rovina non interessa più a nessuno. Il diavolo riesce ad agire così nel mondo di oggi. Se noi avessimo un po’ di senso del reale, dovrebbe scandalizzarci. Lo scandalo mediatico oggi riguarda le banche e non le persone. Davanti a tutto questo dobbiamo chiedere una grazia: di piangere. Il mondo ha perso il dono delle lacrime. La sfacciataggine del nostro mondo è tale che l’unica soluzione è pregare e chiedere la grazia delle lacrime”. Così Papa Francesco a colloquio coi gesuiti di Myanmar e Bangladesh nel corso del suo recente viaggio tra fine novembre e inizio di dicembre.

Estratti delle conversazioni, trascritte dal gesuita Antonio Spadaro sul numero in uscita della rivista ‘Civiltà Cattolica’, sono anticipate oggi dal ‘Corriere della Sera’.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background