Banche, veleni e sospetti  

Scritto da il 14 dicembre 2017

Banche, veleni e sospetti

(Fotogramma)

Pubblicato il: 15/12/2017 08:17

Il caso Banca Etruria torna ad infiammare il dibattito politico. A dare fuoco alle polveri l’audizione di Giuseppe Vegas davanti alla Commissione di inchiesta sulle banche. Il presidente della Consob ha riferito di aver incontrato l’allora ministra Maria Elena Boschi e lei “espresse preoccupazione, perché a suo avviso l’aggregazione con la Popolare di Vicenza avrebbe provocato problemi” alle aziende che operano sul mercato dell’oro ad Arezzo.

“Io – ha aggiunto – non potevo dire nulla, Consob non può intervenire sull’aggregazione delle banche. Lei mi ha illustrato la situazione, io le ho detto che non potevano fare nulla. Fu un incontro generico”. Vegas ha chiarito che da parte di Boschi non ci fu “alcuna pressione” relativa alle preoccupazioni di una eventuale fusione tra Banca Etruria e Banca Popolare di Vicenza ma “solamente l’esposizione del fatto”.

Ma l’opposizione non ci sta e chiede le dimissioni della sottosegretaria alla presidenza del Consiglio. Boschi interviene a ‘Otto e Mezzo’ su La7 e ribadisce: sulle banche “nessun favoritismo nei confronti di mio padre e della mia famiglia, il governo di cui facevo parte ha commissariato il Cda di Etruria, mandando a casa tutti, compreso mio padre”. E a chi le sollecita un passo indietro risponde a chiare lettere: “Non lascio non perché sono attaccata alla poltrona ma perché sono attaccata alla verità e non è giusto che io lasci perché qualcuno racconta bugie”.

Sul presidente della Consob, Boschi poi rivela: “Ho incontrato Vegas all’inizio del mio mandato come tutte le altre autorità, ci sono stati più incontri e abbiamo parlato del sistema bancario, non di Etruria. Forse Vegas si è scordato, ma ho i messaggini, il 29 maggio 2014 lui mi chiese di incontrarci in modo inusuale a casa sua alle 8 di mattina. Io ho detto no, semmai alla Consob o al ministero”.

“Non ho chiesto nulla che eccedesse il mio ruolo – rimarca – non sono pentita di aver parlato con Vegas. Posso aver espresso preoccupazioni per una operazione che sarebbe stata fallimentare, quella della messa insieme di Etruria e Vicenza, c’era preoccupazione sul territorio, ma questo in una chiacchierata senza pressioni, e lo ha detto Vegas. Dopo, Etruria è stata commissariata, qual è il favoritismo?”.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background