Catanzaro, Puccio con Berliner Symphoniker apre stagione Politeama  

Scritto da il 14 dicembre 2017

Catanzaro, Puccio con Berliner Symphoniker apre stagione Politeama

Pubblicato il: 15/12/2017 16:02

Si è aperta nel nome di Mario Foglietti la nuova stagione del Teatro Politeama di Catanzaro: prima del concerto inaugurale, infatti, il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, con il sovrintendente Gianvito Casadonte e il direttore Generale Aldo Costa, presente anche il Maestro Antonio Puccio, ha scoperto nel foyer del Teatro la nuova targa dedicata al regista, sceneggiatore e scrittore calabrese, a testimonianza della riconoscenza a lui tributata e davanti alle più alte cariche istituzionali, militari e religiose della città.

Antonio Puccio è poi salito sul podio per dirigere i Berliner Symphoniker in due Ouverture rossiniane, ‘La Gazza Ladra’ e ‘Guillaume Tell’, in un’interpretazione intensa e trascinante che ha scaldato subito il pubblico – grazie anche al suono denso e caldo dei violoncelli – e sciolto le inevitabili tensioni legate all’inaugurazione delle nuove stagioni.

Ma l’apice del concerto è stata la Sinfonia n. 3 di Beethoven, Eroica non solo nel nome, eseguita con una concertazione – rigorosamente a memoria come è consueto per il maestro Puccio – emozionante e sorprendente, pur nel rigoroso rispetto delle intenzioni e delle indicazioni dell’autore.

“La scommessa di emozionare il pubblico è anche la possibilità di sorprenderlo, grazie alla magia che si sprigiona dall’incontro tra Orchestra e Direttore” ha dichiarato Puccio. “Sono stato felice e orgoglioso di tornare a dirigere nella mia terra – ha poi concluso – a quasi dieci anni dal concerto con Uto Ughi proprio qui al Politeama. I miei affetti e le mie radici danno un significato ancora più profondo ad ogni appuntamento vissuto qui”.


Continua a leggere

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background