Mastella ci riprova, nasce ‘Udeur 2’  

Scritto da il 15 dicembre 2017

Mastella ci riprova, nasce 'Udeur 2'

(Adnkronos)

Pubblicato il: 16/12/2017 19:29

Riparte dall’immancabile simbolo del campanile l’Udeur di Clemente Mastella. Il sindaco di Benevento ha scelto la Stazione Marittima di Napoli per lanciare il partito politico che riprende simbolo e nome da quello che gli aveva portato fortuna nel decennio scorso, quando ha rivestito anche il ruolo di ministro della Giustizia nel Governo Prodi tra il 2006 e il 2008.

Accompagnato dalla moglie Sandra Lonardo, già presidente del Consiglio regionale della Campania, Mastella ha inteso ridare una casa “a tutti quei militanti Udeur che sono stati ostracizzati e vilipesi in questi anni”. Al suo fianco, seduti con lui al tavolo, vecchi compagni di viaggio come Paolo Cirino Pomicino e il segretario Udc Lorenzo Cesa. Obiettivo dichiarato di Mastella è “ricostruire un’area democratico-cristiana, un partito del buon senso ubicato nel centrodestra”. In cima all’agenda politica del nuovo Udeur ci saranno “l’umanesimo giudiziario e il Sud, sullo sfondo i valori della laicità democristiana”.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background