Opzioni binarie, i consigli del broker  

Scritto da il 18 dicembre 2017

Opzioni binarie, i consigli del broker

Pubblicato il: 19/12/2017 07:59

in collaborazione con la redazione di opzionibinarie.org

Le opzioni binarie sono strumenti finanziari che prevedono delle tecniche di investimento che possono essere apprese con una buona formazione online e per di più gratuita. Molti broker online, in merito, presentano degli accurati centri didattici per guidare con mano i nuovi trader rispetto a cosa sono le opzioni binarie e come funzionano.

Tutto ciò, è offerto nella maggior parte dei casi in modo gratuito, non appena aperto un nuovo conto online e versato un deposito minimo a conferma della creazione del nuovo profilo. In molti casi, sono anche presenti dei conti demo gratuiti per testare la propria preparazione e decidere in autonomia il proprio passaggio al conto reale e un investimento con primi capitali.

Ma cosa sono le opzioni binarie e come funzionano? ( clicca qui per approndire la tematica ) Parliamo di strumenti derivati in cui si investe sulla direzione di prezzo di un asset. Tale direzione, può prevedere due risultati quali un rialzo dei prezzi o un ribasso dei prezzi rispetto ad un bene chiamato asset appartenente ad un importante mercato.

I migliori broker di opzioni binarie, presentano 4 mercati su cui poter selezionare un asset come materie prime, indici, azioni e forex. Rispetto agli orizzonti temporali da poter scegliere, invece, si tratta di opzioni nel breve termine (le più note sono le opzioni a 60 o a 30 secondi) o nel lungo termine (le più note sono le opzioni alto e basso). Altre tipologie molto diffuse di opzioni binarie sono anche le one touch e le intervallo in cui l’investimento riguarda il prezzo di un asset e la probabilità che si tocchi un preciso valore o che il prezzo di un asset sia compreso in un preciso intervallo.

Diverse, quindi, le tipologie di opzioni binarie, ma che possono essere comunque apprese in modo immediato dal trader con appositi corsi di formazione predisposti dal proprio broker di fiducia dopo l’apertura di un nuovo conto o richiedendo un conto demo gratuito per simulare un investimento con le opzioni binarie e una delle tipologie elencate con un capitale virtuale.

Per quanto riguarda il funzionamento, è da considerare che la selezione dell’investimento su un asset avviene mediante una piattaforma di trading online che ne prevede la scelta rispetto ad una rosa tra i principali mercati finanziari. E’ poi da definire un tempo entro cui il prezzo dell’asset può aumentare o diminuire e un trade, ossia un importo minimo di investimento. Laddove alla suddetta scadenza la previsione scelta è realizzata, il trader potrà ricevere in cambio un rendimento, ossia un guadagno online.

A supporto dell’investimento in piattaforma, utili strumenti di trading gratuiti dei broker come un calendario economico per analizzare gli eventi macroeconomici con un maggiore impatto su asset di tipo valutario. Presenti, anche strumenti di tipo grafico per analizzare su un orizzonte nel breve o nel lungo termine le possibili variazioni di prezzo e decidere la previsione al rialzo o al ribasso da inserire in piattaforma per investire sulle opzioni binarie.

Le opzioni binarie sono prodotti derivati regolati, ma alle spalle ci sono possibilità di truffe online se non ci si affida a broker seri e regolati in Europa. Un primo accorgimento, può essere proprio l’attenzione verso il broker a cui iscriversi verificandone le licenze. Tale controllo, è molto semplice da eseguire e prevede tre utili percorsi:

 Visualizzazione delle informazioni sulla pagina ufficiale del broker all’interno di una scheda dal nome chi siamo o in genere nella pagina principale nella parte inferiore.

 Riscontro anche su uno specifico organo di controllo e sul suo sito ufficiale. Tra i più accreditati, vi sono la Cysec e la Consob.

 Utilizzo di appositi siti online che raccolgono tutte le più importanti informazioni rispetto ai broker seri e regolati in Europa che realizzano guide complete per rilasciare queste informazioni agli utenti.

Le opzioni binarie e i portali informativi per conoscere questi importanti strumenti finanziari ed evitarne delle truffe sono un utile accorgimento per scegliere solo i migliori broker per investire. Inoltre, il suo staff si occupa di revisionare periodicamente delle tabelle comparative contenente le soluzioni regolamentate più accreditate e le opinioni dei lettori. Si occupano, anche di pubblicare periodicamente delle utili guide rispetto sia ad una prima fase di iscrizione e su come aprire un nuovo conto reale e sia sui vantaggi di una nuova iscrizione. I migliori portali informativi, presentano poi a loro volta anche dell’utile materiale formativo e corsi gratuiti dedicati ai trader principianti, intermedi ed esperti, per seguirli in tutto il loro percorso di apprendimento e investimento con le opzioni binarie.

Un ulteriore accorgimento per investire sulle opzioni binarie, è di frequentare dei forum e confrontarsi con altri utenti rispetto alla scelta di un broker su cui aprire un nuovo conto. Informarsi, quindi, delle opinioni in rete e se gli stessi rispondono a casi di truffa. Passare ad una analisi dettagliata della pagina principale, prediligendo soluzioni complete sulle licenze possedute e su una assistenza clienti online. Attenzione anche alla presenza di materiale didattico gratuito che impronti un percorso di formazione online per il nuovo iscritto e alla possibilità di realizzare dei profitti solo con impegno e dedizione. Molte truffe online, infatti, sono facilmente riconoscibili anche dalla mission e da una pubblicità ingannevole che promette subito dei facili guadagni e non prevede dei percorsi appositi di formazione su cosa sono le opzioni binarie e come funzionano.

Un ultimo e importante accorgimento per evitare le truffe in opzioni binarie e scegliere broker seri e regolamentati in Europa, è di optare per dei conti demo. Si tratta, di account con processi di apertura simili alla registrazione di un conto reale e con la richiesta o meno di un deposito minimo per attivarli, con un capitale virtuale da utilizzare per simulare una operazione online. In genere, non prevedono una scadenza per il loro utilizzo e il capitale virtuale è molto indicativo per simulazioni più realistiche e per la gestione della piattaforma di trading in modo simile ad un conto reale. Un conto demo, è utile anche per verificare concretamente l’offerta del broker, selezionandone direttamente le operazioni online su una piattaforma di trading in modalità virtuale e passare ad un conto reale con investimenti non più virtuali solo non appena pronti ad iniziare.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background