Austria, Kurz: “Doppia cittadinanza desiderio di alcuni sudtirolesi, collaboreremo con l’Italia”  

Scritto da il 19 dicembre 2017

Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz, incontrando a Bruxelles il presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani, stempera la posizione di Vienna sulla delicatissima questione della concessione del doppio passaporto ai sudtirolesi di lingua tedesca e ladina. La doppia cittadinanza – spiega – riguarda anche altre categorie, come i britannici che risiedono in Austria, ed è il “desiderio” di “alcuni” sudtirolesi, non di tutti, dichiarazione che sembra escludere una concessione della doppia cittadinanza di massa, su base etnico-linguistica, una scelta che creerebbe seri problemi nelle relazioni con l’Italia.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background