Borse caute, a Milano rialzo di Tenaris e Creval  

Scritto da il 19 dicembre 2017

Borse caute, a Milano rialzo di Tenaris e Creval

Pubblicato il: 20/12/2017 09:41

Scambi frazionali e un avvio senza direzione per le Borse europee dopo che il Senato americano, nella tarda notte di ieri, ha approvato la riforma delle tasse voluta da Donald Trump, attesa oggi al vaglio della Camera.

La Borsa di Milano segna +0,14% nei primi minuti di contrattazioni, Francoforte +0,25% e Londra cede invece lo 0,05%. In leggero calo anche Parigi (-0,08%) e Amsterdam (-0,03%). La Borsa di Wall Street ha preso fiato dopo i rally della seduta di lunedì, chiudendo negativa: Dow Jones -0,15%; Nasdaq -0,4%. La Borsa di Tokyo, tra le asiatiche, ha chiuso poco mossa (+0,10%).

A Piazza Affari, sono comprati i titoli energetici: Tenaris guadagna il 3%, Eni lo 0,43%: il gruppo petrolifero ha avviato la produzione del giacimento di gas di Zohr, in Egitto. Sul fronte opposto, partono in rosso i titoli bancari: Banco Bpm cede lo 0,4%, Unicredit lo 0,6%.

Ieri, la banca guidata da Giuseppe Castagna ha venduto pro-soluto due portafogli di crediti in sofferenza per un ammontare di circa 1,8 miliardi di euro lordi. Positiva Poste (+0,55%). In spolvero Creval (+9%) dopo il via libera dell’assemblea dei soci all’aumento di capitale da 700 mln di euro.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background