Strage di turisti in Messico  

Scritto da il 19 dicembre 2017

Strage di turisti in Messico Illesi due italiani

(Foto Afp)

Pubblicato il: 20/12/2017 07:15

E’ di 12 morti il bilancio del drammatico incidente avvenuto nello Stato del Quintana Roo, nella penisola dello Yucatan. Il pullman che si è ribaltato, molto probabilmente per un problema agli pneumatici, trasportava 31 passeggeri. Tra le 12 vittime ci sono alcuni minori. In 18 sono rimasti feriti.

Il veicolo era diretto verso le rovine archeologiche di Chaccobén, a circa 200 chilometri a sud di Tulum in un tour turistico. Il segretariato al Turismo dello Stato del Quintana Roo “è stato in contatto permanente con gli uffici consolari per aiutare nella comunicazione con le famiglie delle vittime e dei feriti, tra cui cittadini degli Stati Uniti, Svezia e Brasile”, si legge in un comunicato.

A bordo del bus c’erano anche due italiani che, come riferito dalla Farnesina, stanno bene e sono tornati sulla nave.

I passeggeri del pullman sono arrivati ​​a Mahahual, località balneare situata a circa 360 chilometri a est di Cancun, con due crociere Royal Caribbean la quale in un post su Twitter ha definito “straziante” la notizia e aggiungendo: “Stiamo facendo tutto il possibile per aiutare i nostri clienti”.

Dal canto suo il governo di Quintana Roo, uno dei 31 Stati del Messico situato nella parte orientale della Penisola dello Yucatán, ha fatto sapere che sta lavorando per far luce sulle cause dell’incidente.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background