Brexit, cambia anche il passaporto  

Scritto da il 21 dicembre 2017

Brexit, cambia anche il passaporto

(da Twitter)

Pubblicato il: 22/12/2017 12:53

Brexit, si cambia. A pochi giorni dal via libera del Consiglio europeo alla seconda fase dei negoziati – che dovrà gettare le basi per il futuro accordo commerciale – per il Regno Unito c’è già un primo importante cambiamento. Con l’uscita di Gran Bretagna e Irlanda del Nord dall’Unione europea, infatti, anche il passaporto UK può lasciare da parte gli standard richiesti in Ue. “E così – annuncia l’Home Office – come simbolo della nostra identità nazionale, cambierà colore e dal rosso bordeaux Ue tornerà ad essere blu e oro”.

QUANDO – Il nuovo documento entrerà in vigore da ottobre 2019, fa sapere il ministero degli Interni britannico, rimpiazzando così la versione introdotta nel 1988, e sarà dotato di nuovi e aggiornati sistemi di sicurezza “per evitare frodi e contraffazioni”, rende poi noto il segretario di Stato per l’Immigrazione, Brandon Lewis.

PERCHÉ – “Si tratta di un’opportunità unica per ripristinare la nostra identità nazionale e creare una nuova strada – aggiunge Lewis – ecco perché sono lieto di annunciare che il passaporto britannico tornerà all’iconico design blu e oro”. E lo farà dal primo giorno di un Regno Unito fuori dall’Europa.

Blue British passport to return after #Brexithttps://t.co/XgYbUBogwVpic.twitter.com/oFqC9AEXAs

— Home Office (@ukhomeoffice) 22 dicembre 2017

Brandon Lewis: From the first day we leave the EU, new passports will look different and within five months they will be very different because they will be dark blue again. https://t.co/cleXn1Pgvy

— Conservatives (@Conservatives) 22 dicembre 2017


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background