Demchenko dopato, Zoeggeler aspetta l’argento di Sochi 2014  

Scritto da il 21 dicembre 2017

Demchenko dopato, Zoeggeler aspetta l'argento di Sochi 2014

Il podio olimpico di Sochi (Xinhua)

Pubblicato il: 22/12/2017 16:55

Il Comitato olimpico internazionale (Cio) ha squalificato altri 11 atleti russi di cinque discipline sulla base dell’inchiesta portata avanti dalla commissione Oswald sul sistema antidoping a Sochi. Fra questi vi è anche Albert Demchenko, argento nel singolo e nella gara a squadre mista nell’ultima edizione dei Giochi invernali, squalificato a vita dal Cio come gli altri 10 suoi connazionali.

Demchenko perderà la medaglia conquista a Sochi. Di conseguenza si va verso l’assegnazione dell’argento all’azzurro Armin Zoeggeler, portabandiera dell’Italia a Sochi, che aveva chiuso al terzo posto la gara conquistando il bronzo. Squalificata a vita anche Tatiana Ivanova, salita sul secondo gradino del podio nella gara mista a squadre insieme a Demchenko.

Gli altri atleti sanzionati dal Cio sono Ivan Skobrev e Artem Kuznetcov (pattinaggio di velocità), Nikita Kryukov, Alexander Bessmertnykh e Natalia Matveeva (sci di fondo), Liudmila Udobkina e Maxim Belugin (bob), Tatiana Burina e Anna Shchukina (hockey su ghiaccio).


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background