Manovra, via libera dalla Camera   

Scritto da il 21 dicembre 2017

Manovra, via libera dalla Camera

(Fotogramma)

Pubblicato il: 22/12/2017 12:58

La Camera ha approvato con 270 sì, 172 no e 5 astensioni il bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020. Il testo passa nuovamente all’esame del Senato in terza lettura, dove dovrebbe passare senza modifiche entro la serata di oggi.

“#Camera approva la manovra. Incentivi per assumere giovani. Sostegno alle imprese che innovano. Anticipo della pensione per alcune categorie. Risorse per i contratti pubblici. E niente nuove tasse. Grazie a deputate e deputati. Ora al #Senato” scrive su Twitter il premier Paolo Gentiloni.

NOTA DI VARIAZIONE – Il disegno di legge di bilancio 2018-2020, comprensivo degli emendamenti approvati dalla Camera dei deputati, attesta il saldo netto da finanziare a circa 45,1 miliardi di euro nel 2018, a circa 25,3 miliardi di euro nel 2019 e a 13,3 miliardi nel 2020. Lo spiega palazzo Chigi, dando conto del Cdm lampo che ha approvato la nota di variazione.

Per effetto degli emendamenti alla manovra approvati alla Camera, spiega il governo, si registra complessivamente un incremento netto sia delle spese (circa 113 milioni nel 2018, 196 milioni nel 2019 e 96 milioni nel 2020) che delle entrate (circa milioni 192 nel 2018, 210 milioni nel 2019 e 114 milioni nel 2020).


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background