Torna l’allerta smog al Nord  

Scritto da il 21 dicembre 2017

Torna l'allerta smog al Nord

(FOTOGRAMMA)

Pubblicato il: 22/12/2017 16:25

Limite superato e allerta smog al Nord. Per il terzo giorno consecutivo, infatti, si è superata la soglia limite di pm10 nelle province lombarde di Milano, Monza, Pavia, Lodi e Cremona. Due giorni di sforamento in fila, invece, in quelle di Mantova, Como, Varese, Bergamo e Brescia. E Torino è sotto osservazione.

Secondo quanto comunica Arpa Lombardia, in particolare, la media provinciale nel capoluogo lombardo si attesta su 93.5 microgrammi per metro cubo, quasi il doppio rispetto al limite di 50.

Secondo le previsioni elaborate dal servizio meteorologico regionale dell’Agenzia, la fase di tempo stabile, con venti deboli in pianura e assenza di precipitazioni, continuerà fino a Natale. Da martedì in arrivo le prime deboli piogge, più intense mercoledì, in particolare sui settori alpini e prealpini.

NATALE – In caso di conferma delle previsioni attuali di tempo, quindi, dalla mattina del 26 dicembre potrebbero scattare misure anti-smog di primo livello.

TORINO – Ed è allarme rosso per lo smog anche a Torino. Nel capoluogo piemontese, a causa del perdurare della criticità dell’inquinamento atmosferico, verrà esteso fino a domani il blocco della circolazione alle vetture diesel euro 5.

LO STOP – Le limitazioni saranno sospese il giorno di Natale e a Santo Stefano, anche in considerazione della riduzione del servizio festivo di trasporto pubblico. Lo stop per i veicoli diesel fino a euro 5 tornerà in vigore mercoledì se non interverranno fattori che miglioreranno la qualità dell’aria.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background