Caso Forteto, arrestato il ‘profeta’ Rodolfo Fiesoli  

Scritto da il 22 dicembre 2017

Caso Forteto, arrestato il 'profeta' Rodolfo Fiesoli

Pubblicato il: 23/12/2017 14:28

E’ stato arrestato stamani il ‘profeta’ Rodolfo Fiesoli, l’ex capo della comunità di recupero per minori del Forteto, a Vicchio del Mugello (Firenze). Ieri sera, dopo le ore 22, la Corte di Cassazione ha confermato la condanna a 15 anni e 10 mesi di reclusione per gli abusi sessuali e le violenze nella comunità mugellana. Per solo uno dei casi di violenza sessuale contestati, la Suprema Corte ha disposto un processo bis d’appello a Firenze per ricalcolare gli anni della pena.

Fiesoli è stato prelevato dai carabinieri nella sua abitazione di Pelago (Firenze), nel Mugello, e poi è stato condotto in caserma, sempre a Pelago. Da lì è stato quindi trasferito nella caserma di Pontassieve per il fotosegnalamento. Al termine delle formalità, Fiesoli è stato condotto nel carcere fiorentino di Sollicciano. Fiesoli deve scontare un residuo di pena di 14 anni, 8 mesi e 17 giorni.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background