Salvini difende Canavacciuolo: “Blitz indegno”  

Scritto da il 22 dicembre 2017

Salvini difende Canavacciuolo: Blitz indegno

(Fotogramma)

Pubblicato il: 23/12/2017 19:21

“Indegno blitz ad Antonino Cannavacciuolo! Si vergogni il governo che fa scappare per un asterisco chi in Italia lavora“. Il leader della Lega, Matteo Salvini scende in campo in difesa dello chef Canavacciuolo, dopo i controlli nel suo bistrot torinese, che hanno riscontrato alcune irregolarità. I Nas gli hanno contestato di non aver registrato la tracciatura di alcuni prodotti e di non aver indicato con precisione nel menù quali cibi fossero cucinati con materie prime congelate. E’ scattata, allora, una multa da 1500 euro e due denunce alla moglie e al direttore del locale. “Non vedo l’ora di andare a governare per tutelare anche gli imprenditori, perseguitati da asterischi e cavilli di una burocrazia ottusa!” conclude Salvini.


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background