Luce e gas, occhio alle nuove offerte  

Scritto da il 26 dicembre 2017

Luce e gas, occhio alle nuove offerte

(Foto Fotogramma)

Pubblicato il: 27/12/2017 11:48

Debutterà dal primo gennaio Placet, le nuove offerte per energia elettrica e gas. Il passaggio definitivo al mercato libero dell’energia è fissato per il 1° luglio 2019. Quindi molti italiani in regime di maggior tutela si troveranno di fronte alla scelta di una nuova offerta luce e gas, con il vecchio fornitore o con uno nuovo, ricorda Facile.it. In caso di non scelta prima della transizione al mercato libero, infatti, il rischio più che concreto consiste nel ritrovarsi a pagare di più con il servizio di salvaguardia, il cui unico scopo è quello di garantire la continuità delle forniture.

La ‘Prezzo Libero A Condizioni Equiparate di Tutela’, che tutti gli operatori del mercato libero dovranno presentare ai clienti a partire appunto da inizio 2018 in coerenza con quanto previsto dalla legge n. 124/2017, è stata pensata dall’Autorità e ha come obiettivo quello di ridurre al minimo gli imprevisti dovuti alle scelte poco consapevoli in materia di tariffe luce e gas. A famiglie e piccole imprese devono essere fatte almeno una proposta “standard” di fornitura a prezzo fisso (in cui il prezzo dell’energia è mantenuto fisso per un certo periodo di tempo) e almeno una proposta a prezzo variabile (in cui il prezzo varia automaticamente in base alle variazioni di un indice di riferimento).

I contratti delle offerte Placet hanno durata indeterminata con condizioni economiche rinnovabili ogni 12 mesi. Resta sempre valida la facoltà del cliente di effettuare il recesso in qualunque momento nel rispetto della normativa (cambio fornitore in tre settimane circa). Prima della scadenza delle condizioni economiche, con adeguato anticipo, il venditore deve informare il cliente delle condizioni economiche che applicherà dopo il termine annuale; il cliente resterà comunque libero di accettarle o meno, esprimendosi eventualmente anche in forma tacita.

In entrambi i casi, il prezzo dell’energia sarà articolato in una quota fissa espressa in €/cliente/anno e una quota energia espressa in €/kWh o €/Smc (quindi proporzionale ai volumi consumati). Le condizioni contrattuali delle offerte Placet sono definite dall’Autorità e sono inderogabili, a differenza delle condizioni contrattuali di altre offerte nel mercato libero, che sono invece proposte dal venditore e in parte modificabili.


Continua a leggere

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background