Apple, ecco le dritte per salvare le batterie  

Scritto da il 28 dicembre 2017

Apple, ecco le dritte per salvare le batterie

(Fotogramma)

Pubblicato il: 29/12/2017 12:08

Dopo esser finita nel mirino dei consumatori per il caso degli iPhone più vecchi ‘rallentati’, Apple ha chiesto ufficialmente scusa ai clienti e ha annunciato il taglio dei prezzi delle batterie fuori garanzia. A coloro che invece vogliono ‘salvare’ le batterie prima che sia troppo tardi, ovvero ottimizzarne il ‘ciclo di vita’ affinché possano durare più a lungo prima di essere sostituite, l’azienda di Cupertino offre una serie di dritte. Innanzitutto aggiornare il software all’ultima versione in quanto – ricorda l’azienda – “le versioni più recenti includono spesso le ultime tecnologie di risparmio energetico”. E’ consigliabile inoltre evitare gli ambienti a temperature estreme che potrebbero “danneggiare in modo permanente la capacità della batteria e diminuire la durata della singola carica”. I dispositivi Apple, infatti, funzionano al meglio in ambienti con temperature tra 0 e 35 °C. Tra i suggerimenti chiave quando si ricarica lo smartphone rientra anche quello di rimuovere la custodia. Questo perché alcune cover potrebbero surriscaldare lo smartphone, danneggiando anche la capacità di durata della batteria. Infine, se si pensa di non utilizzare lo smartphone per lungo tempo, è preferibile caricarlo a metà. “Se riponi un dispositivo con la batteria completamente scarica – spiega l’azienda di Cupertino – potrebbe esaurirsi al punto da rendere impossibile una nuova ricarica. Se invece il dispositivo resta inattivo per un lungo periodo con la carica al 100%, la capacità della batteria potrebbe deteriorarsi e la sua autonomia potrebbe risentirne”.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background