Vento, piogge e mareggiate: la morsa del maltempo sull’Italia  

Scritto da il 31 dicembre 2017

Vento, piogge e mareggiate: la morsa del maltempo sull'Italia

(Fotogramma)

Pubblicato il: 01/01/2018 20:01

Italia nella morsa del maltempo per i primi giorni del 2018. Pioggia, vento ma anche forti mareggiate interesseranno infatti il Paese e in particolare Calabria, Sicilia e Sardegna. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse che estende ed integra quello diramato nella giornata di ieri.

Il transito di un veloce impulso instabile che si inserirà nell’area di bassa pressione di origine atlantica che nella giornata odierna sta interessando il nostro Paese, apporterà infatti durante la giornata di domani precipitazioni anche a carattere temporalesco specie sul basso versante tirrenico e una intensificazione della ventilazione su settori alpini occidentali e regioni centro-meridionali, dove i rinforzi più accentuati riguarderanno le isole maggiori e la Calabria.

I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero inoltre determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche. L’avviso prevede dal pomeriggio di oggi venti nord-occidentali da forti a burrasca, con rinforzi di burrasca forte, sulla Sardegna, in estensione dalla sera-notte a Sicilia e Calabria. Mareggiate lungo le coste esposte.

Dalle prime ore di domani, si prevedono venti di burrasca nord-occidentali sui settori alpini del Piemonte, con raffiche di foehn nelle valli e localmente in pianura. L’avviso prevede inoltre precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori tirrenici di Calabria e Sicilia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, possibili grandinate e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di domani allerta gialla su tutto il versante tirrenico della Calabria, sul versante tirrenico della Sicilia nord-orientale e centro settentrionale e sulle isole Eolie e in Veneto sull’Alto Piave.

La Protezione civile della Sardegna ha inoltre diramato l’allerta meteo per le prossime fino mezzanotte del 3 gennaio. Sono previsti venti di ponente o di maestrale fino a burrasca sulle coste Settentrionali e occidentali dell’isola con possibili mareggiate sulle coste esposte. La ventilazione subirà una attenuazione dal pomeriggio di domani martedì 2 gennaio, a partire dai settori occidentali della Sardegna, con la eccezione delle coste settentrionali della Gallura.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background