Nigeriana uccisa al Cara Mineo, fermato compagno  

Scritto da il 1 gennaio 2018

Nigeriana uccisa al Cara Mineo, fermato compagno

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 02/01/2018 19:57

E’ stato bloccato nel popolare mercatino popolare della Fiera di Catania il compagno della nigeriana di 26 anni uccisa con un colpo di coltello alla gola nella abitazione del Cara di Mineo. E’ un cittadino che al suo sbarco in Italia ha dichiarato di avere 30 anni e di essere originario del Mali. Vive nel Nord Italia e pare fosse tornato per convincere la donna e i figli a trasferirsi da lui. Sulle sue braccia sono stati trovati dei graffi, che sono al vaglio della polizia scientifica. Accertamenti sono in corso anche su un coltello con macchie di sangue trovato nella cucina dell’abitazione della donna. L’uomo è stato fermato dalla Polizia di Stato, dopo un interrogatorio alla presenza di un interprete. L’omicidio è al momento senza testimoni.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background