Sito M5S va in tilt  

Scritto da il 2 gennaio 2018

Sito M5S va in tilt

(Fotogramma)

Pubblicato il: 03/01/2018 12:23

Sito del M5S in tilt. Slitta così il termine per la presentazione delle autocandidature alle parlamentarie del Movimento 5 Stelle, che sarebbe dovuto finire ufficialmente alle 12. Tutti gli iscritti, per potersi candidare alla consultazione online, hanno infatti dovuto iscriversi alla nuova Associazione M5S. A farlo tuttavia, un numero forse eccessivo di aspiranti parlamentari, tanto alto da bloccare il sito. E sui social e blog delle Stelle è montato il malcontento di molti aspiranti candidati che non hanno potuto accedervi.

Ma le numerose proteste non sono rimaste inascoltate, e il termine per la presentazione delle candidature è quindi stato prorogato di qualche ora: “Le autocandidature per le parlamentarie sono un successo. Tantissime persone stanno partecipando a questa prova di democrazia del MoVimento 5 Stelle, unica forza politica che si apre alle persone di buona volontà e le fa votare dai suoi iscritti e non dai capi di partito. In quest’ultima ora c’è stato un picco di accessi che ha causato rallentamenti al sito. Per questo motivo il termine delle 12 per presentare la propria autocandidatura è prorogato fino alle 17 di oggi per poter garantire la più ampia partecipazione. Grazie a tutti coloro che stanno partecipando. Libertà è partecipazione!”, rende noto il M5S con un post sul blog delle stelle.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background