“Attenzione ai camini innevati”  

Scritto da il 4 gennaio 2018

Attenzione ai camini innevati

Pubblicato il: 05/01/2018 12:29

In queste ore, la neve sta cadendo in diverse aree della provincia di Bolzano e per il fine settimana sono attese ulteriori precipitazioni. La neve, tuttavia, non è pericolosa solo in forma di slavina. Così, gli Spazzacamini Ivh.apa Confartigianato Imprese mettono in guardia la popolazione: i cammini innevati impediscono l’uscita di fumo e gas. “Dopo i rilevanti problemi riscontrati in dicembre, i meteorologi hanno previsto precipitazioni a carattere nevoso anche nei prossimi giorni. In particolare nelle baite di montagna e sui rilievi, esiste il rischio che i camini vengano ricoperti di neve”, avverte la categoria.

“Quando la neve caduta è molta, può accadere – spiega il presidente degli Spazzacamini Ivh.apa, Richard Schupfer – che il camino non rilasci in modo adeguato i gas di scarico e di conseguenza che la casa venga invasa da fumo e gas. Ancor più pericolosi dei gas visibili ad occhio nudo sono, tuttavia, i gas invisibili e inodori come il monossido di carbonio. Se i gas velenosi non vengono espulsi in modo corretto, essi rimangono nelle stanze e finiscono per essere inalati”.

“Molto spesso questo pericolo viene sottovalutato”, aggiunge Schupfer, invitando i proprietari delle abitazioni a prestare attenzione al fatto che i camini siano liberi. “Nessuno dovrebbe, peraltro, salire autonomamente sui tetti”, rimarca. Il consiglio degli spazzacamini è, inoltre, quello di installare preventivamente degli allarmi contro il fumo e il monossido di carbonio. “In questo modo, sarà possibile ritrovarsi in baita o a casa e trascorrere del tempo insieme senza pericoli”, conclude lo spazzacamino, augurando anche, a nome dell’intera sezione di mestiere Ivh.apa, un buon inizio 2018.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background