Zermatt isolato: nuovo ponte aereo 

Scritto da il 9 gennaio 2018

Zermatt isolato: nuovo ponte aereo

Zermatt sotto la neve (AFP PHOTO)

Pubblicato il: 10/01/2018 14:02

Rimangono ancora isolati molti villaggi delle Alpi svizzere del vallese a causa delle massicce nevicate e del forte pericolo di valanghe. A Zermatt è stato organizzato stamane un nuovo ponte aereo con elicotteri.

L’ufficio turistico di Zermatt aveva annunciato stamane sulla sua pagina Twitter “Zermatt-Matterhorn” una riapertura per le 11.15 del tratto ferroviario con Täsch, il villaggio immediatamente a valle, ma l’annuncio è poi stato smentito dalla compagnia Matterhorn Gotthard Bahn (MGB). “La massa di neve tra Zermatt e Täsch è troppo grande per poter essere rimossa dai normali spazzaneve a turbina“, ha rilevato la portavoce Barbara Truffer interpellata dall’Ats.

Stamane a Air Zermatt ha dunque ricominciato con i suoi elicotteri a offrire un nuovo ponte aereo tra Zermatt e Täsch o Raron, dopo quello di ieri pomeriggio tra le 15 e le 17. L’ufficio turistico del villaggio ai piedi del Cervino avverte su Twitter che “ci possono essere lunghe code” e chiede pazienza a chi vuole andarsene.

Il villaggio di Zermatt non è minacciato dalle valanghe ma le piste da sci e le vie per gli escursionisti rimangono chiuse. Secondo la sindaca Romy Biner-Hauser abitanti e turisti hanno reagito con tranquillità ai disagi. Dal canto suo la portavoce della compagnia MGB ha detto che è ancora troppo presto per dire se il tratto ferroviario potrà essere riaperto in giornata. La linea rimane chiusa anche tra Täsch e Visp, nella valle del Rodano, ma su questo tratto circolano autobus sostitutivi.

Intanto nella vicina valle di Saas è stata annunciata la riapertura alle 11 del tratto di strada tra Saas-Grund e Saas-Almagell. Rimane invece chiuso a causa del pericolo di valanghe il tratto più lungo fino a Stalden, sulla via di Visp. Altre strade sono chiuse nel resto del cantone. Nell’alta Val d’Anniviers a sud di Sierre è stata annunciata per le 15 la riapertura “sotto sorveglianza” di quella tra Ayer e Zinal.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background