Borsa: avvio debole per le europee, a Piazza Affari ritraccia Fca  

Scritto da il 10 gennaio 2018

Borsa, avvio debole per le europee

Pubblicato il: 11/01/2018 10:12

E’ un avvio debole per le Borse europee, che seguono il trend già registrato dalle piazze asiatiche (Tokyo -0,33%) e da Wall Street, in leggero calo a fine seduta (Dow -0,07%; Nasdaq -0,14%).

La Borsa di Milano, dopo la sesta seduta consecutiva di rialzi chiusa ieri, ripiega leggermente e segna con il Ftse Mib -0,06% a 23.143 punti. Le altre Borse europee sono poco mosse: Londra guadagna lo 0,17%, Parigi lo 0,03%. Piatte Francoforte (-0,04%) e Madrid (-0,07%).

Sull’andamento dei mercati stanno pesando alcuni timori e indiscrezioni circa il rallentamento degli acquisiti di titoli del Tesoro Usa da parte della Cina, primo detentore di Treasuries. Sul fronte macro, è attesa la pubblicazione dei verbali dell’ultimo meeting della Bce e il valore della produzione industriale dell’Eurozona. Nel pomeriggio, arriveranno i dati sull’inflazione negli Stati Uniti.

A Piazza Affari, ritraccia Fca (-1,29%), insieme a Exor (-0,8%). Sono in rialzo St (+3,12%), Saipem (+2%) e Tenaris (+0,7%). Il comparto bancario è per lo più in calo, dopo i rialzi delle ultime sedute: Mps, ieri in soplvero, cede lo 0,96%, Mediobanca lo 0,6%. Pop Sondrio segna -1,22%. Sprint di Cattolica Assicurazioni (+4,9%).


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background