Salvini: “Legge Fornero va cancellata”   

Scritto da il 10 gennaio 2018

Salvini: Fornero? Pronto a cambiare idea

(Fotogramma)

Pubblicato il: 11/01/2018 09:09

“Berlusconi dice che vanno ‘cancellati gli aspetti negativi della legge Fornero’? Mi sta bene. Dato che io la legge l’ho letta e riletta, io di aspetti positivi non ne ho trovati. Nemmeno uno. Allora, mi aspetto che Berlusconi mi dica un solo aspetto positivo di questa legge. Se c’è un aspetto positivo io sono contento e sono pronto a cambiare idea”. Così il segretario della Lega Matteo Salvini, ospite di “Circo Massimo” su Radio Capital.

“E’ evidente che Berlusconi dica che lui a 81 anni lavora ancora 12 ore al giorno. Non obbligo nessuno a lasciare il lavoro ma tu, se dopo 41 anni decidi di averne abbastanza, hai maturato il sacrosanto diritti di riavere indietro i soldi che tu hai versato”, conclude Salvini.

Salvini torna poi sulla questione vaccini dopo il botta e risposta di ieri con il ministro della Salute Beatrice Lorenzin: “Sono favore dei vaccini ma di una scelta responsabile. I vaccini sono utili, servono, ma siamo l’unico paese al mondo che ne ha adottati dieci obbligatoriamente. L’Italia, fino all’anno scorso, non mi sembra fosse in preda alle pestilenze. Il Veneto, ad esempio, che non aveva alcun obbligo vaccinale, era una delle regioni italiane con la copertura più completa”.

“Ripeto, sono utili, ma c’è un dibattito scientifico aperto perché ci sono anche delle contro indicazioni, se almeno lo Stato mi passasse gratuitamente delle analisi pre vaccinale, lo dico da genitore, sarei più rassicurato. Insomma passare da 4 a 10 vaccini e nemmeno in modo graduale. Anche bere un bicchiere di vino fa bene, ma se di vino te ne bevi due fiaschi, voglio vedere come ti senti, è un bel problema”.

“C’è un dibattito aperto, ben al di sopra di Salvini e Renzi. Il mondo scientifico e medico non è unanimemente d’accordo e dice ‘non così tanti e non così in fretta’. Che facciamo? Ci affidiamo a quel venditore di pentole di Renzi?”, ha domandato in conclusione.

Sulla corsa alla Regione Lombardia, Salvini parla poi del candidato scelto dal centrodestra: “Attilio Fontana è il candidato unitario della coalizione e viene presentato oggi ufficialmente a Milano. Non c’è alcun dubbio. Non sottovaluto nessun avversario ma siamo 10 punti avanti. Noi con Fontana in Lombardia vinciamo tranquillamente”.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background