Rc Auto, ancora due siti truffa  

Scritto da il 11 gennaio 2018

Rc Auto, ancora due siti truffa

(Fotogramma)

Pubblicato il: 12/01/2018 17:47

Dall’Ivass arrivano nuove segnalazioni: la prima riguarda il sito www.coperturaveicolo.it che è un falso sito internet per la verifica delle coperture assicurative r.c. auto mentre il sito ‘www.assicurazioniriccio.com’ commercializza polizze r.c.auto contraffatte.

Dai controlli effettuati dall’Autorità emerge che il sito ‘www.coperturaveicolo.it’ “è stato impiegato per attestare falsamente l’autenticità di polizze contraffatte promosse e commercializzate tramite siti internet non riconducibili ad intermediari assicurativi iscritti nel Registro Unico – RUI tenuto dall’Ivass. Per avvalorare le informazioni nell’home page del sito appare un presunto copyright ‘Ania Italia’. L’Ania, l’Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici ha formalmente disconosciuto la titolarità del sito”. Pertanto, l’Ivass ha chiesto “l’urgente oscuramento del sito alle Autorità competenti”.

L’Ivass inoltre evidenzia che è stata segnalata la commercializzazione, attraverso il sito ‘www.assicurazioniriccio.com’, di polizze r. c. auto contraffatte apparentemente emesse e intermediate, rispettivamente, da Helvetia Compagnia Svizzera di Assicurazioni Sa – Rappresentanza Generale e Direzione per l’Italia e da Linea Broker srl. Al riguardo, Helvetia ha confermato di non offrire sul mercato coperture assicurative r. c. auto di durata temporanea e di non avere rapporti di collaborazione con l’intermediario Linea Broker s.r.l.. Anche Linea Broker s.r.l. – iscritto nel Registro unico (RUI) tenuto dall’Ivass, ha comunicato di non avere alcun tipo di collaborazione con Helvetia. Pertanto, l’attività di intermediazione assicurativa svolta attraverso il sito internet “è irregolare e, conseguentemente, l’Ivass ne ha chiesto l’oscuramento alle Autorità competenti”.

L’Ivass raccomanda sempre di adottare le opportune cautele nella sottoscrizione tramite internet di contratti assicurativi, soprattutto se di durata temporanea, verificando, prima della sottoscrizione dei contratti, che gli stessi siano emessi da imprese e tramite intermediari regolarmente autorizzati allo svolgimento dell’attività assicurativa e di intermediazione assicurativa, tramite la consultazione sul sito www.ivass.it.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background