“Migranti in fila al freddo dalla notte davanti alla Questura di Roma”  

Scritto da il 17 gennaio 2018

Migranti in fila al freddo dalla notte davanti alla Questura di Roma

(Foto Facebook Baobab)

Pubblicato il: 18/01/2018 12:48

Migranti in fila dall’alba davanti la Questura di Roma. E’ quanto denuncia via social il collettivo ‘Baobab Experience‘ che da anni accoglie i migranti in transito nella Capitale. “Questo è quello che succede ogni giorno – scrivono i volontari su Facebook, condividendo le foto scattate questa mattina di fronte all’ufficio immigrazione – Donne, uomini e bambini (stamattina ce n’era uno di dieci mesi!) in fila, al freddo, già dalla notte per avere accesso alle diverse procedure. E non tutti ci riusciranno”.

Una burocrazia che sfianca – lamentano – che si accanisce contro chi già è emarginato, andando a provare i loro corpi e le loro menti. Siamo nel 2018. Siamo connessi con tutto il mondo, eppure l’ufficio immigrazione della questura di Roma, non attiva nessun sistema di prenotazione on line”. “Qualcuno deve rispondere di tutto ciò – concludono – O a nessuno importa perché non sono elettrici ed elettori?”


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background