Borse europee deboli, bene YNap e Mediaset 

Scritto da il 21 gennaio 2018

Borse europee deboli, bene YNap e Mediaset

Pubblicato il: 22/01/2018 10:38

Le Borse europee, dopo un avvio in flessione, si muovono intorno alla parità, sulla scia della chiusura debole di Tokyo (Nikkei +0,03%) e in attesa delle indicazioni della riunione dei ministri finanziari della zona euro. Sul fronte monetario stabile il rapporto euro-dollaro a 1,224, lo spread tra Btp e Bund decennali si attesta a 137 punti base con un rendimento dell’1,95%.

A Milano l’indice Ftse Mib guadagna lo 0,04% a 23.759, piatta Francoforte dopo che Sdp ha approvato l’avvio dei negoziati con la Merkel per la terza Grande coalizione, deboli Londra +0,07% e Parigi -0,04%. A Piazza Affari corre il lusso: sprint per YNap +24,45% a 37,66 euro dopo l’annuncio dell’offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria promossa dalla Compagnie financière Richemont per un corrispettivo pari a 38 euro per azione. Acquisti anche su Ferragamo +3,16% e Moncler +1,70%.

Bene Mediaset +4,61% a 3,36 euro che si prepara a presentare la propria offerta per la Serie A, in progresso anche Tim +0,90% a 0,727 euro. Debole il settore bancario: l’indice guadagna lo 0,16%. Peggior performance del listino principale per Snam -1,67%, Enel -1,39% e Atlantia che cede lo 0,88%.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background