In gita con Maserati presa a scrocco  

Scritto da il 25 gennaio 2018

In gita con Maserati presa a scrocco

Pubblicato il: 26/01/2018 14:17

Un uomo di 44 anni, nato a Milano ma residente vicino Salerno, è stato denunciato dalla Polizia Stradale di Firenze poiché aveva noleggiato una Maserati ma, alla scadenza del contratto, non l’aveva restituita.

Mercoledì scorso il proprietario dell’auto ne aveva denunciato la sparizione, convinto che quella Ghibli da circa 70.000 euro non l’avrebbe più rivista, pur se dotata di allarme satellitare. Infatti, i ladri sanno come neutralizzarlo e quei bolidi spariscono su commissione per essere portati all’estero ove, con documenti falsi e targhe nuove, vengono immessi sul mercato.

Ma gli investigatori non si sono arresi e, per intercettare la Maserati, la centrale operativa della Polstrada ha movimentato tutte le pattuglie che, in Toscana, stavano attuando il dispositivo a reticolo, finalizzato a intercettare sia gli automobilisti poco virtuosi che i malviventi.

Infatti, due equipaggi della Sottosezione di Firenze-Nord hanno individuato l’auto all’altezza dello svincolo di Calenzano (Firenze), bloccandola con una manovra a tenaglia.

I poliziotti hanno scoperto che l’uomo, per scroccare una gita a Firenze alla guida di quella fiammante Ghibli, aveva taroccato il giorno della restituzione sul contratto di noleggio. Ma la Polstrada non ci è cascata e ha scoperto l’inghippo, denunciando il malfattore per appropriazione indebita. L’auto è stata sequestrata e presto sarà restituita al proprietario.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background