Plus Berlin vince l’Oscar degli ostelli  

Scritto da il 28 gennaio 2018

Plus Berlin vince l'Oscar degli ostelli

Pubblicato il: 29/01/2018 13:07

Anche gli ostelli hanno i loro oscar, o meglio gli ‘Hoscar’, assegnati ogni anno dalla community di HostelWorld.com, il portale tematico che conta 35.000 strutture in 170 paesi e oltre 9 milioni di recensioni di clienti reali. Abbandonato definitivamente lo stile ‘dormitorio’, il riconoscimento più ambito dagli ostelli del mondo va alle strutture più cool, confortevoli e di design. Quest’anno il circuito degli Human Hostels aggiunge due premi al suo già ricco medagliere. Con le sue oltre 740 sistemazioni Plus Berlin, l’ostello del circuito Human Hostels ospitato in un’ex università tessile in stile neo gotico, oggi patrimonio storico architettonico della città di Berlino, è il primo ostello d’Europa nella categoria ‘Best Extra Large Hostels’, classificandosi dopo strutture in Tailandia, Canada, Usa, Israele e Australia.

Per la categoria ‘Most Popular Hostels’, creata sulla base del numero delle prenotazioni e la media del rating per gli ostelli più famosi nelle principali città del circuito, è il centralissimo Plus Florence ad aggiudicarsi il premio quale ostello più popolare del capoluogo toscano. A convincere gli ospiti sono state le posizioni ottimali, l’accoglienza, la disponibilità dello staff e le sistemazioni che a comfort, atmosfera e qualità dei servizi uniscono elementi di design e prezzi contenuti.

Grazie all’innovativa formula degli ostelli del circuito Human Hostels, Plus Florence e Plus Berlin offrono sistemazioni condivise e private di alta qualità dotate di servizi straordinari come piscina, sauna e area gym, ristorante, wi-fi gratuito, noleggio biciclette, terrazza panoramica e molto altro ancora per una vacanza aperta a tutti, sostenibile e smart. “Siamo molto orgogliosi di questi Hoscar a Plus Florence e Plus Berlin: un riconoscimento che anche quest’anno testimonia il successo dell’innovativa formula di ospitalità degli ostelli Human e che rafforza la nostra voglia di investire in questo tipo di ricettività. Il nostro ringraziamento va alle persone che hanno scelto le nostre strutture e a tutto il nostro staff per la passione e l’impegno quotidiani”, ha dichiarato Marco Galletti, Ceo di Human Company.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background