Febbraio al Polo Nord  

Scritto da il 29 gennaio 2018

Febbraio al Polo Nord

(Fotogramma)

Pubblicato il: 30/01/2018 06:55

Illusione primavera. Il bel tempo di questi giorni sta per tornare in soffitta. Con l’inizio dell’ultimo mese dell’inverno il tempo subirà infatti un importante cambiamento. Secondo le analisi degli esperti del sito ilmeteo.it, dai primi giorni di febbraio si prospetta un affondo dal Nord Europa che porterà una prima perturbazione. Ecco il quadro nel dettaglio.

5-8 FEBBRAIO – Dopo il primo fine settimana di febbraio, che potrebbe essere dominato da temporanee condizioni anticicloniche, ecco che un nuovo e più importante affondo perturbato di origine nordeuropeo potrebbe raggiungere l’Italia. Sarà accompagnato e seguito da aria più fredda di origine artica. Il maltempo colpirà principalmente le regioni centro-meridionali, solo parzialmente quelle settentrionali. La neve cadrà a quote basse sugli Appennini.

11-15 FEBBRAIO – Entro la metà del mese andrebbe a verificarsi una irruzione di aria più fredda continentale (proveniente quindi dai settori Nordorientali del continente europeo). In questo caso – spiegano gli esperti – lungo le regioni adriatiche centro-meridionali potrebbe nevicare fino a quote molto basse.

TEMPERATURE – Valori termici sopra la media del periodo fino a fine gennaio, poi graduale diminuzione, dal 5/8 febbraio


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background