Europee aprono in rosso, Piazza Affari -1,44%  

Scritto da il 4 febbraio 2018

Borse europee aprono in rosso, a Milano (-1,44%) giù Leonardo

Pubblicato il: 05/02/2018 10:01

Avvio in rosso per le principali piazze finanziarie europee in scia a Tokyo e ai mercati asiatici, dopo il sell off di venerdì di Wall Street che ha terminato in forte calo (Dow Jones -2,54% a 25.520 punti; S&P 500 -2,12% a 2.762; Nasdaq -1,96% a 7.240) in seguito alle forti vendite sui titoli di stato americani. Nel Vecchio Continente, a 20 minuti dall’avvio delle contrattazioni, Londra cede l’1,17% a 7.357 punti, Francoforte lascia sul terreno l’1,13% a 12.641, Parigi perde l’1,14% a 5.303. A Milano, la peggiore d’Europa, il Ftse Mib segna un ribasso dell’1,44% a 22.877 punti, mentre l’All Share cede l’1,5% a 25.161. In rialzo lo spread tra titoli di stato italiani e tedeschi a 10 anni che si attesta a 130,7 punti base con un rendimento del 2,06%. L’euro viene scambiato a 1,244 sul biglietto verde.

Maglia nera per Leonardo che perde il 3,4% a 9,27 euro dopo un passaggio in asta di volatilità. Le vendite riguardano tutti i settori. Tra gli industriali in calo anche Fca (-2,67%), Buzzi (-2,43%, Pirelli (-2,16%), Ferrari (-1,97%). Pesante Mediaset che perde il 3,04%. In calo il comparto dei petroliferi con Saipem (-2,56%), Tenaris (-1,78%), Eni (-1,07%). Male anche i bancari: Banco Bpm perde il 2,49%, Unicredit -2,03%, Intesa Sp -1,51%.

Tra i dati macroeconomici attesi in giornata, gli indici dei direttori degli acquisti del settore terziario e le vendite al dettaglio nella Zona Euro, l’Indice Ism non manifatturiero negli Usa nel pomeriggio. Alle 17 parlerà il governatore della Bce Mario Draghi. E ancora, Oltreoceano l’asta dei Buoni del tesoro a 3 e sei mesi.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background