50enne trovato morto con ferite alla testa  

Scritto da il 5 febbraio 2018

50enne trovato morto con ferite alla testa

(Fotogramma)

Pubblicato il: 06/02/2018 21:00

Giallo nel comune di Vezzano Ligure, in provincia di La Spezia. Un uomo di 50 anni è stato ritrovato cadavere in un magazzino con profonde ferite alla testa. Ancora da chiarire l’accaduto. A dare l’allarme alcuni operai che l’hanno trovato nel capannone questa mattina. Secondo i carabinieri l’uomo era stato visto in vita l’ultima volta lunedì sera, intorno alle 20, da alcuni operatori del 118 a poca distanza dall’officina, dove è stato rinvenuto il cadavere. A 200 metri circa dal capannone è stata trovata anche l’auto, in uso all’uomo, in panne a bordo strada. I militari, che si trovavano sul posto per prestare soccorso per un altro incidente, hanno chiesto informazioni all’uomo.

Secondo le ricostruzioni degli inquirenti, il 50enne si era introdotto all’interno del magazzino senza forzare la porta di ingresso, forse in cerca di riparo, e stava cercando di cambiarsi i vestiti bagnati con una tuta da lavoro. La ferita al cranio potrebbe essere compatibile con una caduta avvenuta per cause accidentali o per un malore: su uno dei macchinari accanto al corpo sono state trovate tracce ematiche.

I carabinieri al momento escludono le ipotesi della rapina, quella del suicidio, dell’incidente sul lavoro o del decesso avvenuto per cause legate ad un incidente stradale. Soltanto l’autopsia, che verrà effettuata giovedì sul corpo della vittima, potrà chiarire con certezza le cause del decesso e l’eventuale coinvolgimento di terzi.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background