Orrore in Spagna, 11enne partorisce: il bimbo è del fratello  

Scritto da il 5 febbraio 2018

Orrore in Spagna, 11enne partorisce: il bimbo è del fratello

L’ospedale ‘Virgen de la Arrixaca’ di Murcia, in Spagna (credits: Google Street View)

Pubblicato il: 06/02/2018 14:06

Madre, a soli undici anni, del figlio di suo fratello 14enne. E’ orrore in Spagna per la scioccante rivelazione sulla storia che arriva dalla città di Murcia, dove venerdì scorso la ragazzina ha partorito presso il reparto di maternità infantile dell’ospedale ‘Virgen de la Arrixaca’ un maschietto, frutto di un terribile incesto. A riportare la notizia, è El Pais.

Mamma e figlio, tutt’ora ricoverati nella struttura, sono in buona salute. A scoprire la verità sul caso, la Policia Nacional attraverso le dichiarazioni di familiari e conoscenti. Secondo fonti della polizia, alle prese con i primi amari risultati delle indagini ancora in corso, il rapporto fra la piccola e il fratello sarebbe stato consenziente, fratello che all’epoca dei fatti avrebbe avuto 13 anni, età che lo renderebbe non imputabile per la legge spagnola sui minori. Secondo la stampa locale, i genitori della ragazzina avrebbero dichiarato di non essere a conoscenza della gravidanza della figlia fino al momento del parto, ma di aver pensato a un grave problema di natura intestinale che li avrebbe convinti a ricoverarla.

E a far scattare le indagini è stato proprio il ricovero dell’undicenne di origini boliviane, dove è arrivata lamentando forti dolori addominali per poi dare alla luce un bambino: seguendo il protocollo, il personale sanitario ha quindi comunicato l’accaduto al giudice di turno che ha chiesto l’avvio di accertamenti. Per confermare quanto chiarito finora dalle indagini, si attende l’esito del test del Dna.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background