M5S, candidata in Uruguay vede Mujica: “Stregato dal Movimento”  

Scritto da il 7 febbraio 2018

M5S, candidata in Uruguay vede Mujica: Stregato dal Movimento

Pubblicato il: 08/02/2018 19:44

Pepe Mujica “stregato” dal programma elettorale del Movimento 5 Stelle. “Ho voluto incontrare l’ex presidente dell’Uruguay per fargli conoscere i nostri 20 punti: gli sono piaciuti molto, mi ha detto che il Movimento è in linea con il suo pensiero”. Ivana Mainenti, capolista M5S nel collegio America meridionale, descrive così il suo incontro con l’ex presidente uruguaiano. Mainenti, di origini piemontesi, vive in Uruguay da molto tempo e gestisce un B&B a Montevideo. Oggi ha incontrato Mujica “per fargli conoscere il M5S e chiedergli cosa ne pensasse. Mi ha detto che il programma è interessante – racconta la candidata nel collegio estero – ma difficile da attuare vista la mentalità politica che c’è oggi”.

Qual è il punto del programma 5 Stelle che Mujica ha apprezzato di più? “Il principio dei due mandati e a casa. Ha detto che se si comincia da lì, è la cosa più bella che si possa fare”. Mujica, dice Mainenti all’Adnkronos, “teme che l’Europa non accetti questo programma. Io gli ho risposto che vogliamo parlare con l’Europa. Se accetta questi punti, noi andiamo avanti con la Ue”. Mainenti si è guadagnata il posto da capolista nel collegio Sud America con soli 3 voti alle parlamentarie: “Avrei potuto prenderne centinaia, io come gli altri candidati. Purtroppo hanno potuto votare solo i residenti in Sud America e lì non è che ci siano molti iscritti alla piattaforma Rousseau”, è la sua motivazione.

Mainenti non è un’attivista della prima ora: “Sono nel Movimento da 5 anni, da quando ho sentito Grillo e Casaleggio parlare di utopia. Da un’utopia nascono grandi cose”. L’incontro col leader Di Maio è avvenuto a Biella lo scorso 12 gennaio. “Mi sono presentata, gli ho detto che mi sarei candidata in Uruguay. E lui mi ha detto in bocca al lupo”. Per cosa si batterà, nel caso in cui fosse eletta? “Voglio aiutare i migranti italiani in America latina. In Uruguay ci sono 117mila immigrati italiani. In 5 anni di governo Pd ne sono arrivati moltissimi. Bisogna riaprire i consolati, per la gente qui è impossibile fare il passaporto”. Un parlamentare 5 Stelle a cui si ispira? “Mi piace molto Martelli, ma la mia preferita è Barbara Lezzi”.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background