Vaccini: al via #PerchéSì, premio all’informazione doc  

Scritto da il 7 febbraio 2018

Vaccini: al via #PerchéSì, premio all'informazione doc

Pubblicato il: 08/02/2018 16:45

“Autorevole, efficace, scientifica, social”: così deve essere una buona campagna di comunicazione sui vaccini. E sono proprio questi i requisiti che cerca il laboratorio #PerchéSì Sanofi Pasteur, che premia e mette in rete i progetti di eccellenza realizzati dagli operatori della sanità pubblica per una corretta informazione sulle vaccinazioni. Accanto al concorso, la divisione vaccini di Sanofi lancia anche il primo hackathon per i comunicatori medico-scientifici del futuro.

Le iscrizioni al contest #PerchéSì, il primo nel suo genere, sono già aperte sul sito www.laboratorioperchesi.it. Al progetto vincitore, valutato da una giuria composta dai rappresentanti del Calendario per la vita e da esperti di comunicazione, verrà offerto un Master intensivo in comunicazione vaccinale in una struttura italiana di eccellenza. Al concorso potranno partecipare “i progetti dedicati alla vaccinazione per la prima infanzia e i richiami vaccinali, vaccinazione dell’adolescenza, vaccinazione dell’adulto e antinfluenzale – annuncia l’azienda – Il contest è aperto a operatori di sanità pubblica, università, centri di ricerca, mondo dell’associazionismo, società scientifiche, Asl e distretti sanitari”.

Caccia aperta alla buona informazione, ma anche a idee nuove. “Accanto al contest – prosegue la nota – sono aperte le iscrizioni anche per l’hackathon rivolto agli studenti e futuri comunicatori medico-scientifici. E’ il primo dedicato alla comunicazione vaccinale in Italia, a cui sarà possibile iscriversi sempre dal sito www.laboratorioperchesi.it fino al 31 marzo. Si tratta di un laboratorio di idee che vedrà la partecipazione di grafici, designer, startupper, studenti e neolaureati in comunicazione medico-scientifica, freelance legati al mondo del visual e del video.

Trenta giovani potranno mettere alla prova le proprie capacità, affinarle con la pratica e confrontarsi con gli esperti. I finalisti del Contest, infatti, avranno l’opportunità di accedere direttamente e di partecipare all’hackathon. Al team vincitore sarà offerto un viaggio-studio all’Institute of Interaction Design di Copenaghen. “Interazione e co-creazione da cui far emergere le migliori idee nell’ambito della comunicazione legata al tema dei vaccini”. L’hackathon e la premiazione del contest sono in programma al Tag di Milano – Talent Garden Calabiana mercoledì 20 e giovedì 21 giugno 2018.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background